Rubino

2013

Rubino 2013

Rosso Toscano IGT

 

Vino storico dell’azienda, la prima annata prodotta e imbottigliata risale agli anni ’80, è il risultato di una attenta selezione dei vigneti Merlot, Cabernet Sauvignon, Petit Verdot con predominanza di Sangiovese . Chiamarlo vino base è per noi troppo riduttivo: il Rubino è un vino studiato per essere quello che esprime.

Vitigni

Sangiovese, Cabernet, Merlot, Petit Verdot

Scheda tecnica »

Vigneti

Sangiovese casa, Sangiovese lago , Sangiovese vignalunga, Cabernet strada, Merlot casa, Petit Verdot schiena d’asino. Questi sono i vigneti situati più in basso sul livello del mare della tenuta, con terreni più sciolti che variano dall’argilla ad argilla misto scheletro. Sono i vigneti che esprimono più freschezza, meno struttura ma grande eleganza.

Le rese variano in base all’annata senza mai superare 1 kg per ceppo.

Vinificazione e affinamento

Dopo un’attenta selezione delle uve sul banco la fermentazione avviene in maniera lenta seguendo una strategia di aumento giornaliero della temperatura in vasche di acciaio inox.

La macerazione sulle bucce è di 10 giorni con delicati rimontaggi. Affinamento del 50% del prodotto per 6 mesi in barrique di 2° e 3° ciclo, l’altro 50% in inox.

Note di degustazione

di Adriano Azzarri ( Proprietario della Azzarri distribuzione di Firenze e nostro storico collaboratore)
Rubino di nome e di fatto nel suo colore vivace e deciso. Ci accoglie al naso con un frutto di ciliegia matura, per poi alternarsi a note balsamiche e boisè, fino a stuzzicare con sbuffi di cioccolato fondente. Soffice e fresco nell’ingresso; con tannini ben disegnati che non si intromettono nel balletto degli aromi fruttati. Passepartout per ogni occasione.